Una conquista con l’Amara in bocca!

Una conquista con l’Amara in bocca!

Una conquista con l’Amara in bocca!

Amara La Negra: l’ascesa di una Afro Latina in America.

Non puoi essere elegante con il tuo Afro?
Dovresti incarnare più Beyoncé e meno Macy Gracy per sfondare!
Sei una Nutella Queen.

Una conquista con l’Amara in bocca!

L’hai detto veramente?

Come reagireste se un producer di fama mondiale dovesse rivolgersi a voi in questo modo?
Personalmente parlando, penso che quella persona, uomo o donna che sia, non uscirebbe viva da quella stanza, ma io sono Evelyne e sono agli inizi, ancora fatico con il mio temperamento, ma Amara La Negra invece ne ha fatta di strada e tanta…ed è stata una vera signora!

Una conquista con l’Amara in bocca!

Bellezza Nera & Afro Latina. Credit: instagram.com/nappytalia

Proprio lei, l’unica ed ineguagliabile Amara LaNegra che dopo tanta gavetta, è riuscita ad entrare nel cast di Love & hip hop: Miami. Un sogno per lei che si realizza, entrare in uno dei reality show più seguiti d’America, per quanto riguarda l’industria della musica hip hop ed R&B. Un format televisivo che ha avuto il suo debutto a New York nel 2011, per poi nel corso degli anni approdare in altre 3 città: Atlanta, Hollywood e nel 2018 a Miami; coinvolgendo più di 200 persone nel cast ad oggi, tra musicisti, cantanti, talenti del web e performers. Oltre all’enorme esposizione mediatica a cui si viene esposti partecipando, c’è la grandissima opportunità di conoscere manager e produttori musicali di fama internazionale, non sò se rendo l’idea!?

Una conquista con l’Amara in bocca!

Love & Hip Hop: Miami. Credit: allthingsankara.com

Amara ha fatto il colpaccio, anzi…ha proprio sfondato!

Anche se la definirei una conquista con l’Amara in bocca! Ma facciamo un passo indietro?!

Chi è Amara La Negra?

Amara ha fatto il colpaccio, anzi…ha proprio sfondato!  Anche se la definirei una conquista con l’Amaro in bocca!

Dana Danelys De Los Santos aka Amara La Negra Credit: imgur.com

Dana Danelys De Los Santos – vero nome di battesimo – è nata a Miami Fl. il 4 ottobre 1990, bellezza nera, Afro Latina come tiene a sottolineare sempre e comunque in ogni sua intervista, apparizione, social media e soprattutto nella sua musica dove rivendica tutto…capelli, corpo, femminilità, radici e bellezza nera.

Una conquista con l’Amara in bocca!

Amara La Negra con la madre. Credit: amaralanegranetworth.com

Legatissima alla madre, emigrata in America dalla Repubblica Domenicana per assicurare alla figlia un futuro migliore, ricorda che faceva fino a 5 lavori per permettersi di mandare Amara a lezioni di danza, recitazione, sfilate ed innumerevoli concorsi in cui già mostrava la sua arte e personalità forte e decisa ad una tenerissima età di 4.

Ispiratasi alla cantante cubana americana Celia Cruz  conosciuta come “la regina della Salsa”, Amara mostra diverse foto scattate con la sua musa ispiratrice, oltre a mostrare video in cui performa da piccolissima disinvolta su Instagram, dove si trovano molte sue foto che sono un inno alla femminilità e sensualità Afro e Latina, a cui tiene sottolineare sempre il valore per lei importante del suo capello Afro e delle sue radici Latine. Concerti da lei svolti nell’America Latina per cantare la sua bellezza e naturalezza, rompendo le righe, gli sterotipi, invadendo l’industria Latina Americana con il suo vibe AfroLatino.

Una conquista con l’Amara in bocca!

Amara La Negra con l’icona Cubana Americana Celia Cruz. Credit: instagram.com/amaralanegraaln

Capite che giungere a Love & Hip Hop: Miami, è una vera conquista, ma con l’Amaro!
Già perchè, nella prima puntata del reality, La Negra si è vista sottoporre certe illazioni dal producer Young Hollywood, che le ha praticamente fatto intendere che per sfondare il suo look dovrebbe essere più alla Queen Bee e meno alla Macy Gray.

La bellissima Macy Gracy! Credit: BET.com

Sfortunatamente Amara non c’è stata ed ha rimandato al mittente certe stupidaggini, sottolineando che non tutte le latine sono come J.Lo, Sofia Vergara o Shakira. Mostrando la sua fierezza e consapevolezza del chi è, delle sue radici e di come vuole esprimere al meglio, la miglior parte di sé stessa al naturale, non dovendo cercare di rientrare negli “standards”.

Amara Fierce, Afro e Proud Latina! Fonte: google.com.

Ma Amara non è novella negli attacchi, già poco tempo fa è stata accusata di non essere “black”, ma di ricorrere al make up per avere una pelle così nera, e di tutta risposta, la Diva – ormai per me lo è nel come sà rispondere con eleganza – ha postato dei video e foto da lei in tener età, scherzandoci su, insinuando sarcasticamente che deve essere nata nel corpo sbagliato.

View this post on Instagram

Well Yea I guess I was Born in a “Black Face Body!” Its funny that I even have to go through this and show you baby pictures or videos to prove to blogs and people on social media that my skin color is not airbrushed or spray tanned nor do I take melanin shots to be black! This shit is hilarious 😂 however this is one of my favorite baby videos. I started when I was four years old doing beauty pageants, working on TV, commercials, etc. I have always been sassy & confident! Iv always been Naturally curvy Hips, Thighs, butt lol Thanks Mom/Dad lmao.. and Yess Thats My Hair! Back Then I used Braids… ( These days you gotta explain it all… Im Being Questioned every single part of my body 🤣🤣🤣)

A post shared by A M A R A "LA NEGRA" (@amaralanegraaln) on

Questa vicenda l’ha sicuramente fatta schizzare in vetta ai personaggi influenti del 2018, alzando la bandiera per tutte le afrolatine nere che non si vedono rappresentate, ma il traguardo più importante a meno di un mese dall’inizio dell’anno penso sia il contratto discografico – Album Record Deal – con l’etichetta Fast Life Entertainment Worlwide con cui debuttarà con il suo primo singolo questa primavera!

Come dice lei – “un sogno che si avvera , ancora incredula che dopo tanti anni di sacrifici e sforzi, finalmente è giunta alla sua svolta, anche se vede in questo traguardo una nuova “rabbia”, nel voler esprimere tutto ciò per cui ha duramente lavorato in questi anni.

Da Nappy a nappy…sei fantastica e formidabile, continua così ma por favor nunca cambies !

di Evelyne S. Afaawua.

Ps: il producer si è “scusato” ma è stato un totale disastro, anzi forse era meglio non farlo!

 

Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright ©Nappytalia. E’ vietata la riproduzione, distribuzione e l’uso improprio senza autorizzazione scritta dell’autore. I commenti al blog sono moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, ©Nappytalia si riserva di cestinare commenti offensivi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose, questo è un blog di informazione sulla cura e gestione del capello Riccio Afro al naturale, consigli, tutorial, senso di community ed appartenenza. E’ di fondamentale importanza per ©Nappytalia mantenere questo spirito positivo. Non è ammesso spam e uso di stampatello nei commenti. La fondatrice.

Evelyne Sarah Afaawua

CEO & Founder di Nappytalia. Imprenditrice ed Influencer Afroitaliana. Pazza, sognatrice, visionaria, parliamo di inclusione e rappresentanza, di prodotti eco-bio, di qualità e di successo con valore. Io non Mollo Mai!

Evelyne Sarah Afaawua Google Plus

Lascia un commento