NAPPY…felicemente al naturale

Nappy e’ un termine americano che veniva usato con un connotativo dispregitivo per descrivere i capelli degli schiavi Afro-americani durante il periodo della schiavitu’ accostandolo al cotone che raccoglievano nelle piantagioni.

schavi cotone

Piantagione di cotone in America

Nel 2000 e’ nato questo movimento di capelli Afro al naturale, definito “Natural Hair Movement”, che ha voluto rivisitare quel termine, con una nuova chiave di lettura, unendo due parole, la “N” di Naturally e “appy ” di Happy, che costituiscono la stessa parola  NAPPY usata antecedente, ma con un nuovo significato, una rivendicazione di bellezze ed identitaria, dell’orgoglio black, che sfocia attraverso i capelli, FELICEMENTE AL NATURALE.

Traduzione: essere felice di sfoggiare i propri Afro al naturale.

di Evelyne S. Afaawua

Fonte: Google

Evelyne Sarah Afaawua

Imprenditrice, Web Influencer & Hair Coach. Sono ossessionata dai miei capelli. Facebook dipendente da gennaio 2014. Fondatrice di Nappytalia, la prima community in italiano sulla cura del riccio-afro, attualmente una start up di import e rivendita di prodotti naturali per i nostri capelli.

Evelyne Sarah Afaawua Google Plus

4 Commenti

  1. Aida
    8 settembre 2014

    Non conoscevo anche questa faccia della medaglia, per quanto riguarda il significato della parola NAPPY :)!!!
    Ho sempre saputo solo la versione secondo la quale in origine questa parola aveva un connotato negativo (e per qualcuno ancora oggi); nata in America durante la schiavitù questa veniva utilizzata per descrivere in modo dispregiativo i capelli degli schiavi.

    • admin
      8 settembre 2014

      Se hai qualche riferimento al connotato negativo, mandamelo che ci do’ un occhio 😉

    • admin
      10 settembre 2014

      Caspita Aida, domani sicuramente leggo bene e ci scrivo qualcosa…

Lascia un commento