Ingredienti per maschere per capelli Afro

Ingredienti per maschere per capelli Afro

Ingredienti per maschere per capelli Afro

Abbiamo appena finito di parlare poche settimane fa delle maschere ed alcune di voi hanno espresso la volontà di essere “soccorse” con maschere DIY (fai-dai-te) composte di ingredienti reperibili in casa. Fare delle maschere in casa è molto semplice ed immediato e ci permette soprattutto di sapere ciò che ci mettiamo in testa, la cosa a mio parere più importante è sapere le qualità che ogni ingredienti aggiunto ha o può avere sui nostri capelli, quindi in questo articolo elencheremo degli ingredienti e spiegheremo le singole proprieta’ che possiedono:

1- AVOCADO: il nostro tanto amato Avocado, in questo caso non parliamo dell’olio ma del frutto in sé. Contiene molte vitamine tra cui E e B, viene considerato tra i migliori idratanti naturali al mondo. Per utilizzarlo come maschere viene consigliato un Avocado maturo, conferisce idratazione e nutrimento a capelli aridi, sfibrati e spenti, per esempio dopo un’estate al mare.

2- MIELE:  un grande alleato di noi Nappy! Dona lucentezza e luminosità ai nostri capelli a volte secchi e spenti, idrata e nutre qualsiasi tipo di capelli. Il miele aggiunto ad un olio ( es. Olio Extravergine d’Oliva) a piacimento, in maniera così semplice diviene un’ottima maschera, mi raccomando moderate la quantità di miele per non ritrovarvi con capelli troppo unti ed appiccicosi.

3- MAIONESE: per quanto riguarda questo ingrediente può essere una maionese già fatta oppure potete farla voi in casa, molto semplice con uova, olio ed aceto. La maionese da sola è un’ottima maschera proteica che dona lucentezza, brillantezza e forza ai nostri capelli. Può essere frullato con l’avocado per dare risultati ottimi.

4- OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA (EVO): è un ottimo idratante e rafforzante per chiome secche. Può essere utilizzato da solo ma anche assieme ad altri ingredienti come la banana, avocado o miele. Assolutamente da applicare su capelli umidi, non abusate delle quantità altrimenti sarà difficile da risciacquare via (fidatevi esperienza personale).

5- UOVA: Per i nostri capelli Afro secchi meglio utilizzare solo il tuorlo dell’uovo perchè hanno un elevato valore proteico e nutriente per il corpo e capelli. Le uova apportano grassi buoni, sono ottimi per rinforzare i follicoli dei capelli danneggiati, al tempo stesso nutrono il cuoio capelluto. Il nutrimento apportato fa si che i capelli risultino più sani e voluminosi, forti, resistenti, lucenti e morbidi. Potrebbero lasciare un cattivo odore? Lavate con un buon balsamo dopo l’applicazione e  non lasciate in posa tutta la notte.

6- BANANA: un ingrediente molto bizzarro per alcuni versi ma molto ricco di vitamine ed oli, ridona elasticita’ ai capelli prevenendo le doppie punte e la forfora, proteggendo il fusto dal capello da eventuali danni come lo spezzarsi dei capelli.

7- GLICERINA VEGETALE: un potente idratante, quasi come il miele, ma meno appiccicoso e non schiarisce i capelli. Prima dell’uso va’ mischiato con dell’acqua.

8- YOGURT BIANCO (probiotico o naturale): ha delle prioprieta’ nutrienti ed idratanti per i capelli, contiene delle proteine che aiutano la riparazione dei capelli.

9- ALOE VERA: un ottimo alleato contro la caduta dei capelli, ha proprieta’ idratanti, nutrienti ed antiossidanti che aiutano a fortificare il cuoio capelluto prevenendo la caduta dei capelli. Puo’ essere utilizzato come idratante acqua ed succo di aloe vera, altrimenti anche all’interno delle maschere idratanti in formato gel, piu’ corposo.

10- LATTE di COCCO: e’ ottimo per capelli secchi e sfibrati, noto per le sue proprieta’ nutrienti, districanti e lucidanti, quindi un buon ingrediente per rendere le nostre chiome gestibili e domabili. Vi consiglio di utilizzare del latte di cocco piu’ naturale possibile (99%) che risultera’, meno acquoso ma piu’ denso, se volete ottenere maggiore consistenza lasciatelo a riposo in frigo almeno per 24 ore in modo che si condensi ulteriormente.

11- PROVITAMINA B5 (PANTENOLO): e’ una vitamina capace di migliorare la lucentezza e la pettinabilita’ del capello idratandolo. Come utilizzarlo? Un cucchiaino raso di pantenolo nella vostra maschera fai da te sarà piú che sufficiente per ottenere ottimi risultati.

12- MUCILLAGINI: sono sostanze idrofile sotto forma di gel in grado di mantenere l’acqua nel capello evitandone la disidratazione. Le piante piú ricche in mucillagini sono: malva, semi di lino, calendula, tiglio, altea, fieno greco e aloe.

Ecco i 12 ingredienti per maschere per capelli Afro che ho potuto estrapolare da ricette trovate ed alcune anche provate, ora divertitevi a combinare i diversi ingredienti e vedete che risultato avranno sui vostri capelli 😉

di Evelyne S. Afaawua

Evelyne Sarah Afaawua

Imprenditrice, Web Influencer & Hair Coach. Sono ossessionata dai miei capelli. Facebook dipendente da gennaio 2014. Fondatrice di Nappytalia, la prima community in italiano sulla cura del riccio-afro, attualmente una start up di import e rivendita di prodotti naturali per i nostri capelli.

Evelyne Sarah Afaawua Google Plus

Lascia un commento