Il viaggio dell’accettazione

Il viaggio dell'accettazione

Il viaggio dell’accettazione

Accettarsi per amarsi

L’accettazione è un viaggio, non una destinazione.

Qualche settimana fa, accennavo ai capelli afro come una tendenza, pensateci bene, se lo fossero veramente sarebbe una tragedia. Meno male che ci siamo noi! Non a caso il nostro sito è sottointitolato “dove capelli ed identità si intrecciano”.

Oltre al coaching, abbiamo voluto far emergere un aspetto importante della nascita del movimento Natural nel mondo: il lato identitario. Un passo decisivo per la nostra crescita personale, capace di abbattere stereotipi, ma soprattutto toglierci maschere usate per sentirci più al sicuro.

La libertà di esprimere il proprio IO, mette radici difficili da estirpare, ci fortificano, ci donano leggerezza interiore riflessa verso l’esterno. Da quando ho accettato la mia natura estetica, la mia duplice identità, il mio passato, il mio presente, con tutte le paure del futuro, posso assicurarvi che la mia vita è decollata.

Il viaggio dell'accettazione

Cosa dobbiamo accettare? Secondo alcuni studi, si suppone che lo stiraggio dei capelli afro e lo sbiancamento della pelle siano dettati da fattori psicologici. Nessuna accusa contro chi vuole avere i capelli lisci o la pelle bianca , ma c’è un dato di fatto: quei prodotti, fanno e faranno SEMPRE male alla vostra salute.

L’accettazione è una riflessione “en plein air” sul chi siete, da dove venite e perché siete come siete.

Accettare la natura del capello Afro al naturale è un POLITICAL STATEMENT, è una ABNEGAZIONE alla standardizzazione dei canoni di bellezza, è una promozione alla DIVERSITÀ, invitando le persone all’AUNTENTICITA’.

Qui potrete leggere la mia storia. Ed ora vi chiedo; che significato ha per voi l’accettazione? Pensate possa aiutarvi? Dare una svolta alle vostre vite? Condividete con me le vostre storie.

di Evelyne Sarah Afaawua

Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2014 Nappytalia, è vietata la riproduzione, distribuzione e l’uso improprio senza autorizzazione scritta dell’autore. I commenti al blog potrebbero essere moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose, questo è un blog di pura informazione sulla cura e gestione dei capelli Afro, consigli, tutorial, senso di community ed appartenenza ed è mia intenzione mantenere uno spirito positivo. Non è ammesso spam e uso di stampatello nei commenti.

Evelyne Sarah Afaawua

Imprenditrice, Web Influencer & Hair Coach. Sono ossessionata dai miei capelli. Facebook dipendente da gennaio 2014. Fondatrice di Nappytalia, la prima community in italiano sulla cura del riccio-afro, attualmente una start up di import e rivendita di prodotti naturali per i nostri capelli.

Evelyne Sarah Afaawua Google Plus

Lascia un commento