Dal trucco ai capelli di BlackBetty Beauty

Dal trucco ai capelli di BlackBetty Beauty

Dal trucco ai capelli di BlackBetty Beauty

La voglia di sfoggiare i miei capelli Afro al naturale è iniziato senza un vero perché?

Ero semplicemente stanca di stirarmi i capelli, farmi mille acconciature con le estensioni in testa, stufa della stessa acconciatura tritata e ritritata, volevo qualcosa di nuovo ed autentico.

Leggendo le diverse storie delle Nappy Sisters, ho capito di essere stata molto fortunata…a differenza di altre, io non  ho mai avuto problemi di bruciature da crema stirante e cose varie, i miei capelli grazie a Dio son sempre stati belli sani, anche se devo ammettere che non li ho mai curati un granché.

Tanti cambiamenti improvvisi ho fatto con i miei capelli,  ma due acconciature ancora mi mancavano i dreadlocs e l’afro al naturale. Per quanto io possa essere pazza e capace di stupire le persone, i dreadlocs, onestamente mi sono sembrati un grosso azzardo, quindi ho optato per la seconda, cominciando con un taglio di cui mi sono veramente innamorata.

12165965_880368422070947_587983320_n

Il taglio di cui Betty si e’ innamorata.

Adoravo il taglio e mi stava veramente bene!!! Tutti mi facevano i complimenti perché mi stava benissimo, ma purtroppo dopo 2 settimane non riuscivo più a gestirlo, quindi sono andata a farmeli accorciare ulteriormente.

Mi sembrava il rimedio migliore e per un po’ mi sono trovata bene, ma nemmeno così riuscivo ad andare avanti, appena crescevano un po’ più del dovuto, la gestione diventava alquanto difficile e complicata.

Un giorno mi sono svegliata molto svogliata, zero voglia di sistemarmi sti santi capelli, presa dallo sconforto sono andata da un parrucchiere marocchino e gli ho chiesto di tagliarmi i capelli a zero, proprio come un maschio… e lui?! Non voleva!!! Ha cercato di farmi ragionare, dicendomi che una donna doveva portare i capelli lunghi, mi ha pregato di essere ragionevole, ma io ero irremovibile.

Anche lui era altrettanto irremovibile a non farlo.

Quindi mi sono diretta verso la mia ultima spiaggia, un parrucchiere cinese pregando in tutte le lingue del mondo che almeno loro avessero pietà di me e mi facessero sto dannato taglio.

12167200_880368658737590_417373567_n

Betty con il suo Big chop

Il taglio che avevo era una cresta con i lati rasati, un po’ il taglio alla Rihanna, ed appena sono entrata in negozio mi hanno guardata molto strano, chiedendosi sicuramente cosa ci facessi lì con quella cresta, ed io quasi a rompere il ghiaccio con la mia solita stupida ridarola mi sono messa a ridere per la loro espressione. Nonostante le loro bocche aperte mi sono fatta coraggio e…

Io: per cortesia mi faresti tutta pelata ?

Parrucchiere Cinese: Sicura? Noi non facciamo queste cose.

Io: Se non me lo fate voi prendo la macchinetta e faccio come Britney Spears e li taglio da sola.

Dopo svariate spiegazioni e minacce,  ancora non molto convinto mi ha chiesto di accomodarmi sullo sgabello, ha preso la macchinetta ed ha incominciato il mio BIG CHOP!

Black Beauty Betty

La nostra Nappy sister Betty all’ultimo Nappy hour che si svolto a Milano il 31 Maggio 2015, dove ci ha insegnato delle tecniche pratiche sul trucco base

E fu cosi che divenni una Nappy sister anch’io!

Mi sono armata di molta pazienza e buona volontà perché inizialmente non è stato per niente facile curarli e gestirli, anzi! Ma prendermene cura, mi ha dato una certa sensibilità e percezione di me stessa che prima non avevo. L’amore per il trucco forse ha dato un tocco finale, non mi sono mai accettata del tutto, mi reputavo un brutto anatroccolo, quindi nel trucco ho trovato una valvola di sfogo e soprattutto mi faceva sentire bella.

Poi pensandoci bene il passo da trucco a capelli è veramente piccolo, una volta perfezionato il trucco (anche se continuo ad imparare sempre qualcosa di nuovo) lo step successivo l’ho visto nei capelli.

Posso dire che il trucco fa parte della mia quotidianità ed ad oggi anche i miei capelli, con questi due elementi a posto, posso dire di sentirmi a mio agio, sicura e bella!!!

Ogni giorno è una sfida diversa (per me) i nostri capelli vanno a giornate ed in simbiosi anche il mio trucco segue.

Dimenticavo ho da poco aperto una pagina Facebook – BlackBettys’ beauty – e la domanda che mi viene fatta più spesso è … “Come hai fatto ad imparare a truccarti?” Nessun miracolo, forse un po’ di dote naturale, che ho perfezionato guardandomi ore ed ore di tutorial su YouTube e tanta voglia nel voler imparare bene e perfezionare questa cosa che mi appassiona ed impegna molto tempo, tanta pratica e ricerche su internet, testando su di me e dalle amiche che a volte si prestano riuscendo a perfezionare ed affinare nella realtà le tecniche viste nei video.

Questa mia passione per il Make up è nata per via di  mia zia, fin da piccola la guardavo e l’ammiravo tantissimo e volevo essere come lei. Era solita alzarsi alle 7 del mattino, si faceva i bigodini poi doccia/trucco come prima cosa anche se non doveva uscire di casa, il più delle volte poi restava in casa e si metteva a cucinare, ma era pur sempre impeccabile, come buona donna Dominicana anche ai fornelli. Oggi vedendo come sono diventata brava, è lei che mi dice di voler essere come me,  avere l’agilità nel fare tutto.

BlackBetty Beauty 1

La trovate su Facebook come Betty Sosa e la sua pagina Facebook BlackBetty Beauty

Questa è la mia piccola storia da Nappy sister che mi sono sentita di condividere con voi, soprattutto dopo l’8 luglio che ho compiuto due anni del mio viaggio al naturale, devo essere sincera, ne vado veramente fiera perche’ non e’ stato facile ma ce l’ho fatta.

Ho capelli sani e forti, posso farmi tutte le acconciature che voglio con i miei capelli, crescono molto velocemente senza spezzarsi ma soprattutto i miei capelli ed il mio make up sono sempre al TOP!

di BlackBetty Beauty

Facebook: BlackBetty’s Beauty

Evelyne Sarah Afaawua

Imprenditrice, Web Influencer & Hair Coach. Sono ossessionata dai miei capelli. Facebook dipendente da gennaio 2014. Fondatrice di Nappytalia, la prima community in italiano sulla cura del riccio-afro, attualmente una start up di import e rivendita di prodotti naturali per i nostri capelli.

Evelyne Sarah Afaawua Google Plus

Lascia un commento