Dagli abiti ai capelli di Ara Couture

Dagli abiti ai capelli di Ara Couture
Dagli abiti ai capelli di Ara Couture

Logo Ara Couture

Dagli abiti ai capelli di Ara Couture

Mi chiamo Aramatou Compaore, ma tutti ormai mi conoscono come “Ara”, sono originaria del Burkina Faso, la terra degli uomini integri, la terra da cui proviene il grande rivoluzionario Thomas Sankara che sicuramente conoscerete o di cui avrete sentito parlare. Vorrei attraverso Nappytalia condividere con voi la mia grande passione: l’abbigliamento. E’ iniziato tutto per puro gioco, poi ho iniziato a credere veramente in me stessa, decidendo di seguire una scuola di sartoria che mi ha preparato alla realizzazione di abiti a partire dal disegno su carta, alla cartamodello fino al confezionamento del cao finito. Dopo aver ottenuto l’infarinatura didattica, ho unito le conoscenze apprese con il mio interesse iniziando pian pianino a sfornare le mie creazioni, unendo la passione alla determinazione, per arrivare ad oggi rendendolo un lavoro vero e proprio.
Dagli abiti ai capelli di Ara Couture

Creazione Ara Couture 2015-1

Ho sempre amato i colori del mio Burkina, per non parlare dei tessuti, queste stoffe bellissime ricche di simboli, storia e significato che abbiamo il dovere di tramandarci di generazione in generazione, nonostante siamo ormai figli dell’Italia. I “pagne” sono sempre stati nel mio cuore, ma al tempo stesso desideravo dargli una forma nuova, diversa da quella voluta dalla tradizione, ecco che allora nella mia mente un blazer in stampa africana si sposava perfettamente con un blue jeans, soprattutto riuscire a visualizzare anche il più simbolico dei capi occidentali, accostato a stoffe afro per dare vita ad  un qualcosa di nuovo ed unico.
Dagli abiti ai capelli di Ara Couture

Creazione Ara Couture-2

Le infinite possibilità di combinazione di linee, forme e colori rendono la realizzazione di abiti una sfida continua, perché bisogna ottenere le migliori fusioni di stile tra Africa ed Occidente per dare senso ad una creazione, dargli una sinfonia armoniosa che sia orecchiabile a tutti. Ecco allora che trasformo una semplice gonna a palloncino in un fiore equatoriale, un papillon in una farfalla multicolore ed ogni valore culturale con cui sono cresciuta, si trasforma su tela in un’opera d’arte vivente.
Dagli abiti ai capelli di Ara Couture

Creazione Ara Couture-3

Ogni volta che una mia opera viene indossata da una/un modella/0, una/un cliente o un’amica/o; vedo la mia creazione prendere forma ed in essi vedo movimento e tanta energia, oltre al colore e tutto l’impegno che metto in ogni composizione. Secondo me esiste l’abito giusto per ogni persona, in grado di trasmetterle la sicurezza e la bellezza per affrontare il mondo nel verso giusto. Questo è ciò che spero di riuscire a fare con le mie creazioni: unire forme e linee con ago e filo per confezionare ad ognuno l’abito che desidera, rendendolo giusto er lui o lei. Sebbene sia orgogliosa dei risultati raggiunti sino ad oggi, so di avere ancora molto da imparare e che la strada non sarà facile.
Dagli abiti ai capelli di Ara Couture

Creazione Ara Coututre-4

Spero solo di continuare a trovare sulla mia strada collaborazioni nuove che mi consentano di crescere. Una che ho avuto la fortuna di vivere è quella con Evelyne. Ogni volta che la vedo con un mio abito e/o accessorio, mi rende orgogliosa di lei, perche’5 pochi hanno il coraggio di esporre le loro radici in questo modo. Abbiamo qualcosa che ci accomuna e lo esprimiamo attraverso due canali differenti, io con la moda e lei con i capelli. Voglliamo ricordare alle giovani generazioni di africani di non dimenticare le origini, le radici, ciò che siamo, la nostra essenza ma soprattutto di unire le duplici identità e culture che possediamo.
Dagli abiti ai capelli di Ara Couture

Creazione Ara Couture-5

Io lego il mio Burkina all’Italia nelle mie creazioni, dando una nuova vita ai nostri tessuti tradizionali ed un significato più esteso, mentre Evelyne invece porta avanti una battaglia verso l’accettazione personale, fisica e mentale, per far in modo che i ragazzi africani/afroitaliani vadano fieri ed orgogliosi di loro stessi non rinnegando il loro naturale capello riccio, rifiutando tutto quello che è un metodo per nasconderlo, lisciarlo e modificarlo.
Dagli abiti ai capelli di Ara Couture

Creazione ara Couture-6

Io e lei siamo giovani afroitaliane, fiere di essere tali e cerchiamo di portare al mondo lo splendore che l’Africa e gli africani hanno dentro di sé, nella loro peculiare e inimitabile unicità, pensate che quando l’ho conosciuto non ero nappy, è riuscita a convincere pure me 😉
di Ara Couture.
Facebook: Ara Couture
Email: aracouture@yahoo.it
Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2014 Nappytalia, è vietata la riproduzione, distribuzione e l’uso improprio senza autorizzazione scritta dell’autore. I commenti al blog potrebbero essere moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose, questo è un blog di pura informazione sulla cura e gestione dei capelli Afro, consigli, tutorial, senso di community ed appartenenza ed è mia intenzione mantenere uno spirito positivo. Non è ammesso spam e uso di stampatello  nei commenti. 

Evelyne Sarah Afaawua

Imprenditrice, Web Influencer & Hair Coach. Sono ossessionata dai miei capelli. Facebook dipendente da gennaio 2014. Fondatrice di Nappytalia, la prima community in italiano sulla cura del riccio-afro, attualmente una start up di import e rivendita di prodotti naturali per i nostri capelli.

Evelyne Sarah Afaawua Google Plus

Lascia un commento