Consigli sul Cuoio Capelluto

Ecco alcuni consigli molto utili sul cuoio capelluto:

  1. La cute capillare ha bisogno di umidità per riparare e rinnovare la pelle, quindi un’idratazione quotidiana è necessaria.
  2. Lo shampoo per capelli, se utilizzato ogni giorno, può provocare secchezza della cute e della chioma. Lavate i capelli una volta a settimana con uno shampoo idratante adeguato.
  3. Quando risciacquate shampoo e balsamo dal vostro capo, utilizzate solamente acqua tiepida. L’acqua troppo calda può seccare il cuoio capelluto ed i capelli.
  4. Asciugare la chioma con il phon, espone a troppo calore il cuoio capelluto, e ciò può provocare secchezza. Se non riuscite ad evitarlo, utilizzate un asciugacapelli programmabile e selezionate l’impostazione aria fredda.
  5. Uno dei modi migliori per combattere la secchezza del cuoio capelluto è quello di aggiungere olio. L’olio d’oliva e quello di cocco sono due oli molto popolari nel campo della cura dei capelli. Applicatene una piccola quantità nel cuoio capelluto e massaggiate fino a lubrificarlo bene: l’azione massaggiante stimola i pori della cute a produrre più oli naturali. Altri oli molto utili nella cura del cuoio capelluto sono l’olio di limone, quello di ortica e l’olio al basilico. Questi tre oli essenziali stimolano la produzione di sebo e aiutano i capelli a crescere più velocemente.

RICORDATE CHE IL CUOIO CAPELLUTO E’ IMPORTANTE QUANTO LA CHIOMA 😉

Di: Evelyne Sarah Afaawua & Cristina Samuel

Evelyne Sarah Afaawua

Imprenditrice, Web Influencer & Hair Coach. Sono ossessionata dai miei capelli. Facebook dipendente da gennaio 2014. Fondatrice di Nappytalia, la prima community in italiano sulla cura del riccio-afro, attualmente una start up di import e rivendita di prodotti naturali per i nostri capelli.

Evelyne Sarah Afaawua Google Plus

4 Commenti

  1. bridget00
    25 ottobre 2014

    Sempre molto utili questi consigli! Grazie ragazze^^
    Mi chiedevo solo una cosa, se uno volesse utilizzare olio d’oliva unito a quello di cocco, poi dovrebbe risciacquarli oppure si possono tenere sul cuoio capelluto come idratazione giornaliera? Lo chiedo perché l’olio d’oliva un po’ unge…

  2. Emoglobina-Cri
    27 ottobre 2014

    Ciao Bridget00. Il modo migliore per idratare il cuoio capelluto è facendo impacchi,trattamenti a base di oli prima dello shampoo.Va benissimo olio oliva+olio di cocco.Però sì è importante poi andare a rimuovere l’olio in eccesso con uno shampoo delicato.Secondo me è sbagliato usare gli oli sulla cute tutti i giorni. Perchè non vengono assorbiti totalmente dal cuoio capelluto,occludendo e soffocando i bulbi del capello.Per idratazione giornaliera della cute è sempre meglio della semplice acqua minerale. 🙂

    • Lorna
      6 novembre 2014

      Cercherò di utilizzare un po’ meno oli per vedere come stanno i capelli anche se quando uso solo acqua noto che i capelli una volta che l’acqua viene assorbita rimangono un po’ secchi, con gli oli quest’effetto è limitato.
      Olio d’oliva e cocco invece li proverò al prossimo lavaggio!:-D
      Grazie!

      • Emoglobina-Cri
        7 novembre 2014

        Ciao Lornaaaa!!Si hai detto benissimo i capelli idratati con sola acqua tendono a seccare prima.Fai benissimo ad idratare ogni giorno il capello con acqua+olio.Anche io faccio così.I consigli dati riguardano il cuoio capelluto.Non è indicato idratare il cuoio capelluto ogni giorno con oli senza risciacquarli.:)

Lascia un commento