Capelli Afro in Inverno

Capelli Afro in Inverno

Capelli Afro in Inverno

Come già sapete i nostri capelli Afro sono di natura secchi e crespi, quindi possiamo dedurre che con le temperature autunnali ed invernali, quando comincia a far freddo più del dovuto o quando fa freddissimo, i nostri capelli sono a rischio e necessitano di un occhio di riguardo in più.

Ogni volta che sentite la parola “SECCHI” associatela ad IDRATAZIONE. Su quest’ultimo tema in particolare ho già scritto un articolo molto esauriente, vi consiglio, quindi, di idratare maggiormente dalla vostra solita routine ed abbondate anche con le maschere idratanti/nutrienti.

Ovviamente chiedere di incrementare idratazione e maschere, vogliono dire altro tempo da spendere per i propri capelli, nell’assenza di tempo extra, potete trovare un ulteriore soluzione nei PROTECTIVE STYLEs sempre se i capelli vengono seguiti e non abbandonati, uso il termine “abbandonati” perche’ spesso si pensa che con indosso le treccine, twist o altri protective styles, ogni sorta di cura del capello debba essere interrotta. Errore! Vanno curate con meno frequenza visto che sono protetti, ma non dobbiamo dimenticarcene, altrimenti quando toglieremo la nostra acconciatura, ne vedremo le conseguenze per esempio sottoforma di un’eccessiva perdita di capelli.

Capelli Afro in Inverno

Eccomi con i miei CORN ROWS (treccine attaccate alla testa)

I protective styles vanno sfoggiati per non più di 6 settimane, non sei 6 mesi!!! Non spaventatevi se togliendole vedrete tanti capelli che cadono, sono quelli che regolarmente perderemmo quotidianamente senza accorgercene con i nostri capelli liberi al naturale, che  sono rimasti su per il periodo dell’acconciatura e che vediamo cadere tutti insieme in unico giorno.

Se non siete più’ abituate ai protective style come me e dopo poco tempo avete nostalgia dei vostri amati ricci, vi consiglio di  sbizzarrirvi con acconciature fatte con i vostri capelli che aiutino a ridurre la manipolazione, evitando che si creino nodi o si spezzino o che appaiano le terribili doppie punte. Potete fare dei puff, updos, twist/twist out, bantu knot/bantu knot out, mohawk style, chunky twist ecc. che sono tutte acconciature favolose che man mano vi insegneremo a fare 😉 Sono molto semplici e sbrigative vi impegneranno dai 40 minuti le piu’ semplici mentre 2 ore le piu’ difficili, basta armarsi di pazienza e di tutto l’occorrente ed e’ fatta.

D’Inverno i vostri migliori alleati sono gli oli vegetali e burri, perche’ trattengano l’idratazione ed ammorbidiscono le nostre chiome di natura crespa. Non dimenticate la frutta e verdura di stagione, tanta acqua, in modo da riuscire ad idratare e creare una condizione sana all’interno del vostro corpo, che sicuramente si riflettera’ sui vostri capelli, all’esteriore.

Troverete tanti altri consigli pratici nel prossimo articolo: consigli sulla cura dei capelli Afro in inverno. Leggete, commentate, ma soprattutto condividete!!!

di Evelyne S. Afaawua

Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2014 Nappytalia, è vietata la riproduzione, distribuzione e l’uso improprio senza autorizzazione scritta dell’autore. I commenti al blog potrebbero essere moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose, questo è un blog di pura informazione sulla cura e gestione dei capelli Afro, consigli, tutorial, senso di community ed appartenenza ed è mia intenzione mantenere uno spirito positivo. Non è ammesso spam e uso di stampatello  nei commenti.

Evelyne Sarah Afaawua

Imprenditrice, Web Influencer & Hair Coach. Sono ossessionata dai miei capelli. Facebook dipendente da gennaio 2014. Fondatrice di Nappytalia, la prima community in italiano sulla cura del riccio-afro, attualmente una start up di import e rivendita di prodotti naturali per i nostri capelli.

Evelyne Sarah Afaawua Google Plus

Lascia un commento